RASSEGNA STAMPA

Italia a Tavola_Da bene mafioso a ristorante sociale: Fiore festeggia 5 anni con Euro-Toques_05.04.22
Il locale di Lecco apparteneva alla ‘ndrangheta. Nel 1992 venne sequestrato e nel 2017 ha riaperto con il nome di Fiore-Cucina in libertà. È gestito da La Fabbrica di Olinda, una cooperativa sociale.

Un Fiore per Lecco. Nell’ex ristorante della mafia tutto il sapore della legalità_01.04.22
Si chiama «Fiore – Cucina in libertà» la pizzeria nata cinque anni fa negli spazi del Wall Street, il locale di Franco Coco Trovato, boss della ‘ndrangheta. Un progetto che coniuga cultura e inclusione sociale e occupazionale. Una decina i lavoratori: immigrati e persone con percorsi di salute mentale.
Il Giorno_Un compleanno speciale nell’ex fortino della mafia_01.04.22
Lecco, “Fiore-cucina in libertà“ festeggia stasera i cinque anni di attività e alla cena anche Davide Pati responsabile dei beni confiscati di Libera.
Identità Golose_Giornata mondiale della pizza 2022: da Nord a Sud, 100 (e più) pizzerie davvero da non perdere_16.01.22
Situata in via Belfiore, poco fuori dal centro di Lecco, si raggiunge facilmente, essendo in una via di transito, anche per chi è diretto nei luoghi più turistici dei dintorni, siano essi le montagne della Valsassina o la Valtellina.
La Provincia di Lecco_Fiore, undici storie in una squadra Riaperta la “Pizzeria della legalità”_14.01.22
Il locale confiscato alla criminalità organizzata propone integrazione anche tra il personale
Italian Gourmet_Ristorante Fiore a Lecco, l’ispirazione nei piatti dello chef Giorgio Antoniella_10.01.22
Un luogo che fa bene in ogni senso, il ristorante Fiore di Lecco. Il suo slogan è “Cucina in libertà” e infatti si tratta di un locale confiscato alla criminalità organizzata e restituito ai cittadini.
Munchies-VICE_Il locale a Lecco nato in un bunker della ‘Ndrangheta dove si mangia una grande pizza_10.01.22
Siamo a Lecco, in una zona periferica. Qui si trova Fiore, pizzeria che nasce dalle ceneri di un ristorante mafioso, dove avvenivano rapimenti e omicidi.
Elle Gourmet_Fiore – Cucina in libertà, Lecco_N.7/2021 – Dicembre
Da un seme germogliato in un locale confiscato alla criminalità organizzata è nato un luogo dedicato alla buona cucina, alla cultura e all’inclusione, gestito dalla cooperativa sociale La Fabbrica di Olinda.
The Travel News_Menu d’autunno al FIORE, cucina in libertà_23.11.21
Nel locale confiscato alla criminalità organizzata e gestito dalla cooperativa sociale Olinda arrivano i sapori dell’autunno

The Way Magazine_A Lecco piace Fiore, cucina e libertà, il ristorante sostenibile e inclusivo_22.11.21
Pizze e focacce. Ma anche tanta verdura di stagione che lo chef Giorgio Antoniella, originario di Terni, porta in Lombardia con 11 ragazzi desiderosi di “cambiare”.

Unica TV_Fiore punta sulla cucina e guarda a Milano_10.11.21
▸ guarda l’intervista

Il Giorno_Al Fiore di Lecco pizze e piatti valgono il viaggio_09.11.21
Fiore prima di tutto da mangiare. Bene.

Foodmoodmag_Lecco – Dove mangiare? Fiore, cucina in libertà_08.11.21
Il ristorante pizzeria Fiore è un esempio virtuoso di come si riesca a trasformare una triste realtà in un modello da emulare

.

Schermata 2021-11-05 alle 11.38.40La Cucina Italiana_Lecco: quando la ristorazione diventa libertà_04.11.21
Il ristorante Fiore di Lecco ha sostituito una pizzeria dove si cucinava droga con una cucina gourmet nel segno della legalità e della integrazione

pizza_fiore_05_2021Ristoranti Web_Un gioco di squadra per battere la malavita: la storia di Fiore, Cucina e Libertà a Lecco_24.09.21
Fiore propone una cucina “etica gourmet”, all’insegna dell’inclusione sociale, della cultura e di una cucina sana e buona.

082849680-526c7bf6-7d5b-4870-8aa5-cdf29556169dTgcom24_A Lecco sboccia FIORE Cucina in libertà_23.09.21
Il ristorante con pizza nato è sull’ex fortino confiscato alla criminalità organizzata e nel 2017 è stato restituito ai cittadini come pubblico esercizio dedicato alla buona cucina e all’inclusione sociale

Schermata 2021-10-28 alle 14.18.13Food Service_Dove regnava la mafia è sbocciato un Fiore_numero 7 settembre 2021
A Lecco, in un edificio confiscato a un clan malavitoso, nasce Fiore, Cucina in libertà, un ristorante pizzeria che celebra la sostenibilità e l’inclusione.

Schermata 2021-08-23 alle 12.16.49Il Gusto – la Repubblica_Da locale della mafia a speranza per i giovani: così a Lecco è sbocciato un Fiore_05.08.21
Negli Anni 80 era un fortino della ‘ndrangheta, oggi, grazie a Libera, è un ristorante elegante che insegna un mestiere a ragazzi con un passato difficile. Lo chef Antoniella: “Ho abbandonato lo stress e i guadagni delle grandi cucine internazionali per un impegno sociale genuino. E oggi sono molto soddisfatto”.

DSC0336Fresh Point Magazine_Fiore, il ristorante con etica che fa inclusione sociale_04.08.21
Il locale di Lecco confiscato alla criminalità organizzata e restituito ai cittadini è oggi simbolo di rinascita e parla il linguaggio dell’integrazione. Una parte delle verdure (biodinamiche) proviene dal Centro di formazione professionale polivalente Consolida, coltivate dagli studenti nelle serre della scuola, come spiega lo chef Giorgio Antoniella.

og-logoItalia Squisita_Il nuovo progetto FIORE cucina in libertà_20.07.21Piantato 4 anni fa su un terreno confiscato alla criminalità organizzata, Fiore – Cucina in libertà racconta, al di là della sua storia, una buona cucina.

Schermata 2021-07-22 alle 16.42.33Buone Notizie – Corriere della Sera_Il <<Fiore>> sboccia nella cucina confiscata al boss_20.07.21
Un ristorante, tanti libri, personale dal Ghana all’Albania

Fine Dining Lovers_Fiore, cucina in libertà_19.07.21Copia di _DSC0776
Si chiama Fiore il ristorante di Lecco confiscato alla criminalità organizzata e restituito ai cittadini. Un luogo dedicato alla buona cucina e alla pizza, ma anche all’inclusione sociale e alla cultura.

imagesAgrodolce_Fiore – Cucina in libertà: a Lecco la legalità in ristorante_15.07.21
La bellezza di un progetto che ha ridato nuova linfa vitale a un locale, il Wall Street, che per anni è stato fortino e baluardo della ‘ndrangheta.

Schermata 2021-07-22 alle 13.23.10Cook_Da Fiore cucina in libertà, il locale simbolo della lotta antimafia a Lecco_12.07.21
Prima, si chiamava «Wall street» ed era il locale del boss della ‘ndrangheta Francesco Coco Trovato. Ora è un ristorante/pizzeria gourmet aperto anche a pranzo.

Progetto senza titolo (7)Radio Popolare_C’è di buono_04.07.21
ascolta il podcast

Fiore-Lecco-1-2-300x200So Wine So Food_Fiore, cucina in libertà_02.07.21
Locale confiscato alla criminalità organizzata. Restituito ai cittadini. Dedicato alla buona cucina con pizza, all’inclusione sociale e alla cultura. Il tutto gestito da La Fabbrica di Olinda, Cooperativa Sociale. Ecco a voi Fiore, cucina in libertà.

Copia di _DSC0666Linkiesta_Fiore, cucina in libertà_02.07.21
Da luogo anonimo, grigio, costruito per non dare nell’occhio, oggi un locale confiscato si è trasformato in un ristorante colorato, dove inclusione e seconde possibilità sono sulla prima pagina del menu

Strategie amministrative_La casa del boss ora è una pizzeria_anno XX numero 4 – luglio-agosto 2021
L’immobile della ‘ndrangheta ospita una cucina di eccellenza.

downloadTeleunica_Fiore, la pizzeria della legalità, si rilancia_28.06.21
▸ guarda l’intervista

fioreterza_focaccia_credits_Foto_Brambilla__Serrani-11409-1920-1080-95Good Mood_Fiore, cucina in libertà a Lecco_25.06.21
Se già pensavate che il bello ci salverà, dopo aver letto le prossime righe capirete che anche il buono è fondamentale.

Progetto senza titolo (8)Lecco FM_La pizzeria Fiore (ex Wall Street) rilancia la sua proposta_24.06.21
guarda l’intervista

Schermata 2021-07-22 alle 16.36.52TuttoMilano_Una scorpacciata in barba alla mafia_24.06.21
Bar e ristoranti nei beni immobili confiscati alle organizzazioni. Grazie a Libera, l’associazione fondata da don Ciotti.

Schermata 2021-07-22 alle 16.29.32il Giornale_Nell’ex fortino della mafia un <<ristorante della legalità>>_23.06.21
In un locale confiscato a Lecco, un centro di cultura del cibo aiuta i giovani ad inserirsi nella professione.

Schermata 2020-03-13 alle 17.56.19Identità Golose_Fiore_guida 2020
Guida ai ristoranti d’autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Schermata 2020-03-13 alle 17.53.24Vita_Harris, il ragazzo ripartito dalla cucina di Fiore_21.10.19
Questa è una storia di persone, di incontri, di relazioni. La storia di un ragazzo che ha viaggiato, per necessità e per contingenza, e in quel viaggio ha trovato se stesso.
5da42354-7b08-47f5-ab19-862b47e9a358_largeScarp de’ tenis_La cucina di Fiore: pizza e legalità_15.02.19
Questa è una storia di persone, di relazioni, di vite incrociate. Questa storia narra dell’incontro che le vite di Giorgio, di Ben e di Harris hanno avuto in un luogo preciso: il ristorante-pizzeria Fiore-cucina in libertà, un bene confiscato a Lecco alla ‘ndrangheta, ora è un locale della legalità.
30073471_761183684089448_5320755474668428061_o-1Corriere della Sera_L’ex ristorante della mafia oggi è un locale di successo_12.04.18
Il <<Fiore>> di Lecco a un anno dall’apertura: <<Scommessa vinta>>
Schermata 2020-03-13 alle 18.20.07Giornale di Lecco_Wall Street apre il 31 marzo_06.03.17
Dopo 25 anni il bene sottratto alla mafia torna al servizio della città grazie a un lavoro di rete
Schermata 2020-03-13 alle 18.51.46La Provincia di Lecco_Wall Street scalda il forno. La pizzeria è pronta ad aprire_03.03.17
Un nuovo inizio. Venerdì 31 è in calendario l’inaugurazione del locale. Già martedì 21 verrà proposta una serie di iniziative dedicata alla città.

La Provincia di Lecco_Wall Street, finalmente ci siamo. Il 21 marzo si taglia la prima pizza_27.02.17
Wall Street risorge. Da ristorante della mafia a pizzeria della legalità.